Il più grande ospedale di Cape Cod ha ricevuto una donazione di 800.000 dollari in Bitcoin

Seguendo il consiglio di un benefattore, la NPO del Massachusetts ha aperto un conto in grado di ricevere fondi in criptovalute.

  • Il principale centro medico di Cape Cod ora accetta criptovalute.
  • Hanno aperto un nuovo conto crypto-ready su richiesta di un benefattore di lunga data.
  • I regali in cripto potrebbero presto essere ampiamente accettati da tutti i tipi di istituzioni che dipendono dalle donazioni pubbliche.

In questi tempi di pandemia, è bene avere un po‘ di ottimismo al mattino.

Venerdì, sull’isola costiera di Cape Cod, Massachusetts, quando il personale del suo principale centro medico no-profit Cape Cod Healthcare ha controllato le loro e-mail, hanno visto un messaggio che diceva loro di guardare nel loro nuovo conto bancario integrato di cripto.

Dentro c’era una donazione a sorpresa di Bitcoin che ammontava a 400.000 dollari. Era la seconda che avevano ricevuto dallo stesso benefattore. La prima è arrivata il 28 gennaio. Entrambe le transazioni sono arrivate a meno di un mese da quando hanno iniziato ad accettare criptovalute.

Un benevolo sostenitore di criptovalute

La donazione non è stata del tutto improvvisa. Secondo il vicepresidente senior e capo dello sviluppo di Cape Cod Healthcare, Christopher Lawson, il donatore di lunga data, che in precedenza donava loro denaro ogni anno, ha originariamente inviato un’e-mail a metà gennaio chiedendo se potevano accettare donazioni in Bitcoin.

Parlando a The Boston Globe, Lawson ha detto:

„Prima di rispondere, dovevamo assicurarci che non ci fossero problemi“.

Lawson ha continuato:

„Ha richiesto una buona quantità di ricerche… Il mio ufficio ha probabilmente trascorso una settimana o due facendo del nostro meglio per imparare chi altro stava facendo questo“.

Da quando ha innescato i suoi conti per ricevere crypto, Cape Cod Healthcare ha adottato una politica di convertire immediatamente il suo Bitcoin in dollari USA non appena la transazione arriva. In questo modo, evita qualsiasi ammanco nel caso in cui il Bitcoin subisca immediati contraccolpi.

Dopo tutto, nonostante una robusta performance nei mercati delle criptovalute di questa settimana, il Bitcoin è ancora un asset ad alto rischio.

Impostazione per ricevere regali in criptovalute

Il conto cripto-privato di Cape Cod Healthcare genera un codice QR personalizzato per il donatore con cui trasferire i fondi. Utilizzando questo codice QR chiunque può trasferire fondi in criptovalute a Cape Cod Healthcare in qualsiasi momento.

Lawson crede che molti presto inizieranno a preparare i loro conti per ricevere regali in cripto. Ha detto:

„Non è diffuso, ma sta diventando più mainstream. Le persone stanno accumulando questi beni e stanno cercando opportunità per donarli“.

Chissà cosa porterà l’anno? Con la corsa al toro di Bitcoin che raggiunge nuove vette ogni settimana, presto anche il tuo dentista potrebbe iniziare ad accettarlo.